19 Novembre 2018

Settimana della Cucina Italiana 2018

di lettura

La terza edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo si tiene dal 19 al 25 novembre 2018.

Settimana della Cucina Italiana 2018

Oltre mille eventi dedicati alla cultura gastronomica italiana in 120 Paesi. Tanti chef, pizzaioli, gelatai in tutti i continenti a rappresentare le eccellenze e la cucina italiana di qualità.

La Settimana della Cucina Italiana prevede: seminari e conferenze sulla dieta mediterranea, incontri con gli chef, degustazioni, cene, eventi di promozione commerciale, corsi di cucina, proiezioni di film e documentari legati al cibo, concerti, corsi di lingua e mostre fotografiche.

Punto di riferimento logistico le quasi 300 sedi diplomatico-consolari e gli Istituti italiani di cultura, che coordinano le iniziative per ottimizzare l’uso delle risorse e garantirne la coerenza.

Tematiche

  • La promozione della Dieta mediterranea e dei suoi ingredienti
  • La valorizzazione degli itinerari enogastronomici e turistici regionali
  • “Pasta Pesto Day” per promuovere la tipica ricetta ligure nei ristoranti di tutto il mondo (una quota del ricavato sarà destinata al Comune di Genova a seguito della tragedia del Ponte Morandi)
  • Formazione nel settore alberghiero, per sviluppare collaborazioni di lungo periodo tra cuochi italiani e locali.

Non poteva mancare un evento su Gualtiero Marchesi che ha portato la nouvelle cuisine in Italia negli anni '80. Dieci tappe a partire da Chicago, New York, Hong Kong,  Beijing, Tokyo, Parigi Londra, Berlino, Mosca e a Milano il 19 marzo, anniversario della nascita dello chef.

Alcuni eventi

  • Melbourne, serata enogastronomica di degustazione guidata di vini toscani (21 novembre) e cena / aperitivo organizzata secondo i canoni previsti dal manifesto della cucina futurista (23 novembre)
  • Sydney cena/concerto dedicata al grande compositore e buongustaio Gioachino Rossini nel 150 esimo anniversario della sua morte (19 novembre)
  • Perth Il cibo viene proposto e assaporato immersi nell'atmosfera creata dalle note della West Australia Opera. Il menù, su base regionale, è funzionale alla valorizzazione dei territori, degli itinerari enogastronomici e della candidatura di Parma a ospitare l'UNESCO World Forum 2019 sulle industrie creative del cibo (21 novembre)
  • In occasione del suo soggiorno in Bolivia a Santa Cruz, lo chef Alfonso Caputo tiene masterclass aperte al pubblico per la valorizzazione della cultura culinaria Italiana (20 novembre)
  • A Parigi prima edizione di un festival pluridisciplinare che mira a unire la valorizzazione della gastronomia Italiana alla cultura indipendente attraverso esposizioni di quadri e fotografie, proiezioni video, concerti e atelier. Organizzata dal Comites di Parigi in collaborazione con il Consolato Generale d'Italia (22 novembre)
  • A Francoforte, Luca Garnini, considerato uno dei migliori sommelier del mondo, presenta insieme allo chef del suo ristorante Casa di Mare, un menu incentrato sul pesce (23 novembre)
  • A Stoccarda conferenza di Silvia Mazzini (Università di Groningen) sulla passione di Leonardo da Vinci per la cucina. Che aspetto aveva una cena concepita e preparata da lui? (23 novembre)
  • A Tokyo Campari cocktail competition - Asia 2018, serata dedicata alla degustatione dei cocktail Campari con premiazione delle migliori presentazioni (12 novembre) e Borsa Vini Tokyo – Meet Italian Wine Companies, evento compreso nel programma della campagna promozionale '6000 anni di vino Italiano (13 novembre). Sempre a Tokio Amatriciana Day, degustazione e promozione dedicata alla pasta con la partecipazione di 40 cuochi giapponesi che prepareranno oltre all'amatriciana altri piatti tipici della dieta mediterranea (18 novembre)
  • A New Delhi Chef Carlo Cracco spiega l'utilizzo e la reintepretazione delle spezie indiane nella cucina Italiana (28 novembre)
  • A Jakarta la cucina italiana va in tv con lo chef Pietro Parisi che preparerà alcune delle sue specialità in diretta live, nell'ambito del programma "Sapa Indonesia" presso l'emittente privata Kompas.(25 novembre)
  • Festival del Gelato presso il Canton Place a Guangzhou in collaborazione con il Mastro Gelataio Luca Musolesi e Carpigiani (25 novembre). A Pechino la chef stellata Cristina Bowerman, testimonial della Settimana della cucina Italiana in Cina, realizzerà un cooking show durante il programma culinario "Hui Jia Chi Fan", uno dei più seguiti.

Programma completo

Il progetto, ideato e coordinato dalla Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è stato sviluppato all’interno di un Gruppo di lavoro che coinvolge il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari Forestali e del Turismo, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, nonché tutti i principali Enti, Associazioni ed Istituzioni che rappresentano la cucina italiana e l’Italia nel mondo: le Regioni, Agenzia ICE, ENIT, università, sistema camerale, associazioni di categoria, scuole di cucina, reti dei ristoranti italiani certificati e operatori del settore enogastronomico e del design.