28 Luglio 2019

L’espatrio spiegato bene dalla “Libreria Umana” di Expatclic

di lettura

Per i suoi 15 anni di attività, Expatclic Italia, associazione no profit che da quindici anni supporta donne espatriate e le loro famiglie in tutto il mondo, organizza due giorni di eventi ed iniziative riguardo le tematiche dell’espatrio.

La giornata di sabato 27 luglio, sarà dedicata al ritiro della community di Expatclic, che attraverso sessioni di coaching di gruppo, dibattiti e workshop, metterà in luce valori, punti di forza e possibili difficoltà del vivere all’estero. 

Domenica 28 luglio 2019, dalle 14.30 alle 17.30, a Milano, presso lo Spazio Eclektica in via Rezia 1, si terrà una conferenza, durante la quale si proverà a creare un ponte tra la variegata realtà della vita all’estero e chi ,pur non essendo mai espatriato, desidera andare a vivere in un altro Stato.

L’evento, aperto al pubblico, inizierà con un messaggio di benvenuto della presidente di Expatclic Italia, e subito dopo si inaugurerà la “Libreria Umana”. A differenza delle librerie normali, nella Libreria Umana i libri sono le persone. Invece di sfogliare un libro di carta, gli interessati possono parlare per una quindicina di minuti con una persona a scelta, che si presenterà con un titolo e un sottotitolo relativi alla sua esperienza d’espatrio.

Alle 17.30 la giornata si concluderà con un cocktail, in cui i partecipanti potranno continuare a condividere le proprie esperienze di viaggio.