Studi e ricerche
Il "ritorno" del Mediterraneo - El "regreso" del  Mediterràneo
Il "ritorno" del Mediterraneo - El "regreso" del Mediterràneo

Questo è il primo contributo che nasce dalla collaborazione con Giancarlo Perversi, italico residente in Argentina protagonista di numerose attività culturali sul territorio. L'articolo compone il primo filone editoriale di Italica Net in doppia lingua: italiano – spagnolo. 

Italici
Italici o italiani? Qual è la differenza? - ¿Itálicos e italianos, cuál es la diferencia?

Da diversi anni Piero Bassetti, imprenditore, politico e intellettuale milanese, parla di italicità, concetto ben diverso da quello di italianità. Sul tema sono nati una piattaforma web, un libro (“Svegliamoci Italici!”), una Cattedra universitaria e svariate iniziative nel Mondo. Ma che differenza c’è tra italiani e italici? La risposta è nelle seguenti righe.

_______

Piero Bassetti, empresario, político e intelectual milanés, lleva varios años hablando de italicidad, un concepto más amplio que el de italianidad. Sobre el tema se han creado una plataforma web, un libro (“Despierten Italicos!”), Una cátedra universitaria y diversas iniciativas en todo el mundo. ¿Cuál es la diferencia entre italianos e itálicos? La respuesta se la puede encontrar en las siguientes líneas:

La lingua italiana come forma di appartenenza
La lingua italiana come forma di appartenenza

Rieccomi in Olanda, precisamente a Leida dove ho incontrato Chiara, una ragazza di origine olandese con una passione per l’Italia. Il suo contatto con l’italianità avviene molto presto grazie alle annuali vacanze italiane con la sua famiglia sin da quando era piccola. 

Naked: teatro italico
Naked: teatro italico

Oggi ci fermiamo ad Amsterdam, dove parleremo di teatro e italianità insieme alla protagonista di questo racconto, Carla Regina. Pianista e cantante lirica diplomata al conservatorio Verdi di Milano, nel 1998, in seguito ad un’opportunità lavorativa, decide di lasciare l’Italia e partire per l’Olanda, Paese che le offrirà grandi opportunità lavorative.

ROTTA ITALICA
ROTTA ITALICA

Prima di partire per questo viaggio virtuale alla scoperta dell’italicità nel mondo, vorrei raccontarvi in qualche riga chi sono, dove andremo e di cosa parleremo. Il mio nome è Federica e nella vita mi occupo di comunicazione e marketing. Sono venuta a contatto con Italica Net nell’estate del 2019 grazie alla partecipazione alla Summer School Made in Italy di Schola Italica, una settimana di full-immersion dedicata all’analisi dell’influenza italiana nel mondo.

Scuola e italicità
Scuola e italicità

Il processo di globalizzazione negli ultimi decenni ha messo in dubbio la validità di un’organizzazione politica in Europa fondata sullo Stato-Nazione, non più in grado di rappresentare i valori di fluidità della società contemporanea; un concetto forte di identità nazionale, come quello che ha governato il Continente per più di un secolo e mezzo, è venuto conseguentemente a mancare in molti contesti, creando così un vuoto identitario difficile da riempire.

Italiani all’estero e sistema paese. Risorse, Investimenti, Prospettive
Italiani all’estero e sistema paese. Risorse, Investimenti, Prospettive

Dobbiamo prendere atto che c’è stata una evoluzione profonda, soprattutto in Europa, America del Nord, Asia, nella tipologia dell’emigrazione italiana, e, quindi, degli italiani residenti all’estero. Oggi assistiamo prevalentemente ad un flusso in uscita costante di giovani preparati, e comunque motivati e vogliosi di valorizzare la loro preparazione o abilità e con il forte desiderio di affermazione professionale e sociale.

Il glocalismo e il culto dell’immagine
Il glocalismo e il culto dell’immagine

L’aspetto che mi ha colpito maggiormente in riferimento all’italicità è la vastità delle argomentazioni a riguardo e il campo esteso di analisi. È italico chi è discendente italiano, chi studia e conosce la lingua e la letteratura italiane ma anche chi si riconosce nella cultura e nella tradizione italiane, così come il Made in Italy non stia prettamente per la produzione nel territorio italiano e/o per mano di persone italiane, ma di chi effettivamente conosce le tecniche, lo stile e il fare italiano. Un concetto che mi si presenta del tutto nuovo e pieno di spunti di riflessione.

Glocal-inclusione, la sfida verso un'italicità inclusiva
Glocal-inclusione, la sfida verso un'italicità inclusiva

La nostra contemporaneità è caratterizzata da quella che viene definita, secondo l’espressione del sociologo polacco Bauman, “società liquida”. Una società che modella il modo di concepire la vita e che ha subito un forte mutamento rispetto a tutta la storia antecedente agli ultimi decenni.Tuttavia, quest’esistenza liquida, e la possibilità di poter cambiare continuamente l’indirizzo e l’interpretazione delle nostre vite, trova dei fondamentali punti a cui ancorarsi e in cui contestualizzarsi nella cultura e nella storia. Attorno a questa consapevolezza dell’identità individuale si delinea quella che viene definita italicità. Un sentimento, tuttavia, che per molti non italiani di nascita, di “etnia”, diventa un’aspirazione spesso irraggiungibile.

Verso una nuova Storia degli italoamericani
Verso una nuova Storia degli italoamericani

Il 5 dicembre si è tenuta presso il Centro Studi Americani di Roma la presentazione del libro Storia degli italoamericani, pubblicato negli Stati Uniti lo scorso anno dalla Routledge—The Routledge History of Italian Americans (2018)—e adesso tradotto ed edito in Italia da Le Monnier-Mondadori Università. Erano presenti William J. Connell, curatore del volume insieme a Stanislao Pugliese, e la direttrice del Centro Altreitalie Maddalena Tirabassi, sotto la cui direzione è avvenuta la pubblicazione dell’edizione italiana in una veste ampliata e aggiornata. 

Nasce a San Paolo l'Associazione Italicos do Brasil
Nasce a San Paolo l'Associazione Italicos do Brasil

Ispirata al libro di Piero Bassetti “Svegliamoci, Italici”, il 25 settembre scorso è stata costituita a San Paolo l'Associazione “Italicos do Brasil”

L’italicità passa da Walter Benjamin
L’italicità passa da Walter Benjamin

Il processo di costruzione dell’identità oggi è più complesso di prima, più lungo,  ma potenzialmente molto più ampio: l’intuizione che Piero Bassetti porta avanti da anni è attuale e rivoluzionaria nel riconoscere una verità che sperimentiamo ogni giorno.

Piero Bassetti ritorna a "L’Italia con voi", programma tv di Rai Italia
Piero Bassetti ritorna a "L’Italia con voi", programma tv di Rai Italia

La rubrica Made by italcs che vede come protagonista Piero Bassetti, torna su Rai Italia dopo una stagione di successo. Si parlerà di arte e cultura, di design e moda, di imprenditoria innovativa, cibo, turismo, gioco e ricerca, il tutto all’insegna dell’italicità.

Progetto italici: intervista ad Umberto Laurenti
Progetto italici: intervista ad Umberto Laurenti

Intervista a cura di QA Turismo, Cultura ed Arte

Piero Bassetti, primo presidente della Regione Lombardia nel lontano 1970, intraprende l’ambizioso progetto di radunare gli oltre 250 milioni di italici sparsi per il mondo e di creare una sorta di “Commonwealth” e per realizzare questo progetto ha chiamato a raccolta alcuni vecchi amici, tra i quali Umberto Laurenti che intervistiamo.

Il racconto della Summer School 2019 “Made in Italy/ made by italics”
Il racconto della Summer School 2019 “Made in Italy/ made by italics”

Nella suggestiva isola di San Servolo, a Venezia, si è svolta dal 16 al 21 luglio la Summer School “Made in Italy/Made by Italics. L’identità italica nel mondo tra storia e futuro” promossa da Schola Italica.

Economia italiana in cifre
Economia italiana in cifre

In occasione del suo ventennale, Fondazione Edison ha pubblicato due compendi statistici che aiutano a capire l’economia  e l’agricoltura italiana.

Rapporto Io sono cultura 2019
Rapporto Io sono cultura 2019

Lo studio annuale condotto da Symbola e Unioncamere quantifica il peso della cultura e della creatività nell’economia nazionale.

L’impatto socioeconomico della Mozzarella di Bufala Campana Dop
L’impatto socioeconomico della Mozzarella di Bufala Campana Dop

La mozzarella di bufala campana è un esempio di come qualità e tradizione rappresentino identità, ma anche reddito e occupazione.

Condizione occupazionale dei laureati 2019
Condizione occupazionale dei laureati 2019

AlmaLaurea ha pubblicato la XXI indagine sulla condizione occupazionale dei laureati italiani.

Top Universities 2019
Top Universities 2019

La classifica mondiale delle migliori università QS World University Rankings by Subject 2019 compara le performance di 1.200 istituti nel mondo divise in 48 materie.

Dop economy
Dop economy

Il Rapporto Ismea-Qualivita analizza le eccellenze agroalimentari italiane. La Dop Economy conta quasi 200.000 imprese, 822 denominazioni e oltre 15,2 miliardi di valore alla produzione.

Birra italiana: record per export e produzione
Birra italiana: record per export e produzione

Nel 2017 la produzione di birra ha toccato il massimo storico di 15,6 milioni di ettolitri, di cui 2,7 milioni destinati all’export (+7,9%) altro record storico.

Rapporto ISMEA: Competitività dell'agroalimentare
Rapporto ISMEA: Competitività dell'agroalimentare

L’agroalimentare è una grande risorsa per l’Italia: 61 miliardi di euro di valore aggiunto, 1.4 milioni di occupati, oltre 1 milione di imprese e 41 miliardi di euro di esportazioni.

Nuovo primato per i vini bianchi italiani
Nuovo primato per i vini bianchi italiani

Il vino bianco fermo italiano, con un valore di 1,287 miliardi di euro l'anno, è il più venduto al mondo e supera la Francia (al secondo posto con 1,276 miliardi di euro).

Altagamma Top Wines Study
Altagamma Top Wines Study

Presentato il primo studio sul consumo mondiale e sulle dinamiche di crescita dei vini di fascia alta, realizzato da Altagamma in collaborazione con EY.

Rapporti 2018 AlmaLaurea: Profilo e condizione occupazionale dei laureati
Rapporti 2018 AlmaLaurea: Profilo e condizione occupazionale dei laureati

I Rapporti 2018 sul Profilo e sulla condizione occupazionale del Consorzio Interuniversitario AlmaLaurea hanno coinvolto i laureati di 74 università aderenti al Consorzio.